homeHotel Pütia Gadertal Dolomiten SüdtiroldeutschGadertal Hotel Dolomiten SüdtirolitalianoDolomiten Hotel Südtirol Gadertalenglish


L'estate in montagna



Aussicht von der DachterrasseProposte di passeggiate ed escursioni facili in zona


Escursione circolare al Sass Putia


Dal Passo delle Erbe (2006 m) si cammina sul sentiero nr. 8A fino ad un splendido prato di montagna - sempre incontro la parete del Sas de Putia. Al bivio si imbocca il sentiero nr. 8A e si devia a DESTRA. Continuando su questo sentiero si arriva alla Forcella di Putia (2357 m, punto più alto di questa escursione). Dalla forcella si segue il sentiero n° 4B e sentiero n° 35, attraversando pascoli montani e malghe - adesso ci troviamo sulla parte sud del Sass de Putia. Il sentiero va avanti fino al "Gömajoch" (2111 m). Da lì si scende leggermente finchè si arriva nuovamente alla parte nord del Sass de Putia e finalmente al punto di partenza.

Il giro intorno al Sas de Putia conduce attraverso il Parco Naturale Puez-Odle. Il massiccio del Sas de Putia fa parte del Patrimonia Naturale UNESCO è mostra tutte le formazioni rocciose tipiche delle Dolomiti. La gola Moibach-Schlucht da impressioni della geologia del tempo pre-dolomitico.

Si consiglia anche di visitare il Centro visite Parco Naturale Puez-Odle. [sentres.com]


Familienwanderung Wanderung gemeinsame Wanderung



Blick auf das TalANTERMOIA:
Antermoia – Fornela – Runcac
– Pinter – Antermoia


Tempo di marcia
: 1 ora
Passeggiata bella e facile sul soleggiato
pendio prativo di Antermoia.
Percorso: Si parte prendendo la stradina
che appena sopra l‘albergo Antermoia a
sinistra attraversa i prati puntando verso
i rustici casolari di Sotiac. Oltrepassati i
detti casolari, in prossimità di un ponticello
bisogna andare a destra e salire lungo il
ripido sentiero che porta ai masi di
Fornela. Quindi si prosegue verso sinistra
fino al margine del bosco per poi scendere
lungo un sentiero che attraverso il bosco porta al maso Runcac. Sotto la casa d’abitazione si prende una mulattiera che, risalendo a sinistra, passa l’abitato Pinter e porta a Sotiac dove si ritorna verso il punto di partenza ad Antermoia.


Antermoia – Rina – Antermoia


Tempo di marcia
: 3 ore
Itinerario facile, pianeggiante, paesaggisticamente stupendo e vario.
Percorso: Dal centro si segue per un breve tratto la strada verso San Martino fino ad arrivare al primo incrocio dove bisogna andare a sinistra verso Rina. Si prosegue quindi lungo la strada asfaltata che attraversa prati e boschi e toccando ogni tanto insediamenti rustici e singoli masi porta fino al paese di Rina. Per tornare si può ripercorrere la stessa strada dell‘andata oppure si può prendere circa a metà percorso una strada che passando più in alto e attraversando le località di Plà, Börz, Val e Colac riporta anch‘essa ad Antermoia.
Passeggiata piacevole che offre un meraviglioso panorama. Vedute sul Sasso Croce, gruppo Fanes, l’intero territorio di Marebbe e il superbo monte Pütia. Inoltre questa passeggiata può essere allungata proseguendo da Rina per Onies fino a Mantana. Altre due ore di cammino. Ritorno in autobus.

 

Hüttentour WanderungMalga-tour


Tempo di marcia: 6 ore (è possibile accorciarlo prendendo i mezzi pubblici fino al Passo delle Erbe o al parcheggio di Pé de Börz)
Si tratta di una gita da baita a baita che parte da Antermoia, o per chi volesse accorciarla un po‘ da Pé de Börz o dal Passo delle Erbe.

E‘ possibile farla in senso orario o antiorario: partendo da Antermoia si va verso Alfarëi (seguendo il percorso descritto prima), quindi, seguendo le indicazioni, si prosegue andando verso il rifugio Montemuro, da dove si scende poi lungo un sentiero fino al rifugio Pecol.
Quindi si prosegue lungo la stradina che attraverso i boschi scende fino al parcheggio di Pé de Börz. Dopo ca. 45 minuti di piacevole camminata fra i boschi (seguendo il sentiero nr. 8) si raggiunge il Passo delle Erbe e quindi i prossimi due rifugi: il rifugio Ütia de Börz e il rifugio Cir. Dopo ca. altri 20 minuti di camminata attraverso i meravigliosi prati in fiore verso il Sasso Pütia si raggiunge il rifugio Munt de Fornella ai piedi della parete nord del Sasso Pütia e continuando a sinistra, attraverso la ”Città dei Sassi” si raggiunge dopo ca. 35 minuti l’ultimo rifugio previsto, che è quello di Göma. Quindi si scende di nuovo lungo un sentiero fra i boschi ad Antermoia.



Escursioni a San Martino, Lungiarú e Antermoia

» Giro intorno al Sasso Pütia

» Verso i Laghi di Rina

 

»Classico tour in vetta nella Val di Funes

»Escursione al Plan de Corones


Mostra itinerario:
Puez - Odle »
Sasso Pütia »
Monte Muro »
Mostra itinerario:
San Martino »
Longiarù »
Antermoia »



Antermoia - Börz         San Martin de Tor         Hotels in Südtirol          Alta Badia Dolomites Italy - Gadertal Dolomiten Italien         Dolomiti Superski


Hotel PÜTIA ***

famiglia Prousch

Str. S. Antone 21 • I-39030 San Martino in Badia • Antermoia • Dolomiti - Val Badia
tel. +39 0474 52 01 14 • fax +39 0474 52 01 00 • email: info@putia.com • P.IVA/cod. fisc. 01190120210 - R.I. BZ

© IBIG