homeHotel Pütia Gadertal Dolomiten SüdtiroldeutschGadertal Hotel Dolomiten SüdtirolitalianoDolomiten Hotel Südtirol Gadertalenglish


Estate in montagna



Golf Club Alta Badia Dolomiten Corvara

Il Parco Naturale Puez-Odle

Il parco naturale Puez-Odle ha un'estensione di 10.200 ettari di altipiano
roccioso ad una quota di 2500 m. Il suo
territorio è delimitato a nord dal Passo
delle Erbe e a sud dal Passo Gardena;
a est il parco si estende fino alla Val
Badia (Lungiarü, Antermoia), ad ovest
fino alle valli di Funes e Gardena.
La parte settentrionale è dominata dal
complesso delle Odle di Eores e di Funes
(Sass Rigais, 3.025m) e dal Sass Pütia,
2.875m; la parte meridionale dagli alti-
piani della Gherdenacia, del Sassongher,
dal Gruppo del Puez con la Vallunga e dal
Gruppo del Cir.
Uno degli aspetti di maeggiore interesse di questo parco è la grande variabilità della sua struttura geologica, arricchita di figure di rara bellezza quali anfiteatri, caverne, archi naturali, pinnacoli di roccia e bizzarre forme di erosione. Anche la vegetazione e la flora del parco sono molteplici e ricche. Oltre alle comuni varietà che si incontrano un po' dappertutto nelle Dolomiti se ne possono trovare ed ammirare di assai rare come i rododendro nano, l'artemisia ed il raponzolo.


Golfen in SüdtirolGolfclub Corvara Alta Badia,

Questo parco viene considerato come il "cantiere" delle Dolomiti; i geologi infatti vi possono osservare tutti tipi di roccia, gli sconvolgimenti tettonici ed i fenomeni di erosione tipici delle Dolomiti.
più informazioni: Parco Naturale Puez-Odle, il libro di storia della terra



In collaborazione con le associazioni turistiche dei Comuni del parco l'Ufficio parchi naturali, organizza, nei mesi estivi, delle escursioni naturalistiche. Prenotazione necessaria presso l'Associazione turistica!


escursione guidata 1: "Alla ricerca di erbe medicinali"
Longiarù – Pares – Forcella di Medalges – Funtanacia – Miscì – Longiarù


Partenza alle ore 09.00 da Longiarù
Durata: 5 ore circa; escursione di media difficoltà
Itinerario: Percorso in leggera salita lungo una strada forestale fino alla malga Pares (1.602 m). Poi salita (segnavia n° 5) attraverso un bosco e prati di montagna (Munt d’Adagn) fino alla Forcella di Medalges (2.293 m ). Pausa per il pranzo. Discesa (segnavia n° 3) fino all’alpe di Funtanacia (2.207 m) e quindi a Pares (con breve sosta presso le sorgenti di Lagac).

 

escursione guidata 2: "Giro del Sasso Putia"
Passo delle Erbe – Forcella del Pütia – Passo Göma – Passo delle Erbe


Partenza alle ore 09.00 dal Passo delle Erbe
Durata: 5 ore circa; escursione di media difficoltà
Itinerario: Dal parcheggio al Passo delle Erbe (2.000 m), seguendo il sentiero n° 8A si giunge al versante occidentale del Sasso Pütia, passando per i Prati di Campaccio. Si sale quindi alla Forcella del Pütia (2.357 m). Dopo un breve e ripido tratto in discesa, in un leggero saliscendi per i Prati del Pütia (segnavia n° 35), si arriva al Passo Göma (2.111 m). Si prosegue attraverso boschi, mughi e pascoli, fino ai Prati di Campaccio (a nord del Sasso Pütia), facendo ritorno al parcheggio.



escursione guidata 3: "Paesaggi inalterati"
Longiarù – Valle di Antersasc – Malga di Antersasc – Cima Dodici – Longiarù


Partenza alle ore 09.00 da Longiarù
Durata: 6 ore circa; escursione di media difficoltà
Itinerario: Da Longiarù si procede in direzione del Passo Juvel e poco prima di arrivare al passo si gira verso la Valle di Antersasc. Da qui si sale verso Cima Dodici, da dove si gode di un ottimo panorama. Si ritorna poi a Longiarù lungo lo stesso sentiero percorso all‘andata.





Antermoia - Börz         San Martin de Tor         Hotels in S├╝dtirol          Alta Badia Dolomites Italy - Gadertal Dolomiten Italien         Dolomiti Superski


Hotel PÜTIA ***

famiglia Prousch

Str. S. Antone 21 • I-39030 San Martino in Badia • Antermoia • Dolomiti - Val Badia
tel. +39 0474 52 01 14 • fax +39 0474 52 01 00 • email: info@putia.com • P.IVA/cod. fisc. 01190120210 - R.I. BZ

© IBIG